Un aiuto per le nostre comunità

L’unione fa la forza. Con il nostro nuovo programma “Helping to Help” miriamo ad aiutare sempre più persone, più spesso.

A Dott, quando ci impegniamo in un progetto, lo facciamo perché abbiamo davvero a cuore la gente e le nostre comunità. Il nostro obiettivo è quello di offrire un servizio utile, conveniente e sostenibile alle comunità locali e sappiamo di avere una responsabilità nei confronti dei nostri utenti e dei luoghi in cui vengono utilizzate le nostre biciclette e i nostri monopattini elettrici. Sappiamo anche che per quanto riguarda l’impegno a livello sociale non esiste un approccio unico e che c’è sempre qualcosa che possiamo fare sotto tutti gli aspetti.

Ecco perché abbiamo lanciato il programma “Helping to Help”, che ci permette di collaborare con organizzazioni come quelle non governative (ONG), le scuole e i gruppi governativi locali al fine di rendere le comunità più sicure, eque e solide.

Perché aiutiamo le città in cui operiamo

La comunità è sempre stata una delle nostre priorità: è per questo che la nostra missione è liberare le città con l’uso di mezzi ecosostenibili adatti a tutti, in modo che la gente possa incontrarsi con i propri cari e con loro esplorare la città utilizzando il nostro servizio. È proprio per questo che abbiamo creato il programma “Helping to Help”, con l’obiettivo di impegnarci a livello locale insieme alle organizzazioni in loco.

La micromobilità offre indubbiamente grandi possibilità, ma è collaborando con gli altri che possiamo avere un impatto più significativo su un numero maggiore di persone. I partner che partecipano all’iniziativa “Helping to Help” ci aiutano a capire cosa davvero può fare la differenza e come sfruttare il nostro tempo e le nostre risorse nei modi più efficaci possibili. Da parte nostra, effettuiamo donazioni, offriamo corse a prezzi scontati, facciamo volontariato e utilizziamo la piattaforma di Dott per sensibilizzare i nostri utenti: questo è il nostro modo di dare sostegno alle organizzazioni che si prendono cura di tutti noi.

Scopri quali sono i nostri impegni attuali e come speriamo di riuscire ad ampliare ancora di più il nostro raggio d’azione.

Une Dott pour un job: corse gratuite per chi cerca lavoro

In Francia abbiamo unito le forze con Pôle Emploi, l’ente governativo che offre supporto alle persone disoccupate.

Dal 15 novembre fino al 15 dicembre, coloro che cercano lavoro a Bordeaux possono utilizzare gratuitamente i nostri monopattini elettrici per recarsi ai colloqui. Dopo aver compilato un modulo online e aver caricato una prova a testimonianza dell’effettiva necessità di recarsi a un colloquio di lavoro, i candidati ricevono un codice digitale grazie al quale possono usufruire gratuitamente di 20 corse in città per un mese.

L’idea è nata dal nostro team che ha sede proprio a Bordeaux, il quale ha voluto supportare le agenzie locali preposte al reinserimento dei disoccupati. Offrendo a chi cerca lavoro la possibilità di usufruire di un mezzo di trasporto essenziale ed economico, più persone potranno presentarsi ai colloqui, aumentando così le loro chance di trovare lavoro. Con l’iniziativa “Une Dott pour un job” aiutiamo organizzazioni come Pôle Emploi a ridurre gli ostacoli sulla strada verso un’occupazione.

Collaboriamo con organizzazioni come quelle non governative (ONG), le scuole e i gruppi governativi locali al fine di rendere le comunità più sicure, eque e solide.

Dott Heroes: un aiuto a favore delle importantissime figure sanitarie

Nel Regno Unito offriamo il nostro supporto al personale del servizio sanitario nazionale (NHS) e agli addetti ai servizi di emergenza, assicurandoci che abbiano la possibilità di spostarsi facilmente in qualsiasi momento, sia che si tratti di sbrigare delle commissioni che per tornare a casa dopo una dura giornata di lavoro. Offriamo agli operatori di emergenza e agli addetti alla difesa uno sconto del 75% sulle corse “a consumo” (lo alziamo al 100% in caso di lockdown a livello nazionale).

Per approfittare dell’iniziativa "Dott Heroes", il personale dell’NHS e dei servizi di emergenza devono scaricare l’app Dott e inviare un'email nella quale devono inserire i loro dati e richiedere lo sconto. Una volta approvata la richiesta, potranno iniziare immediatamente a usare lo sconto tramite l’app.

Offriamo corse a prezzi scontati anche per altre comunità del Regno Unito. Chi è in possesso di un H2C certificate, di una National Disabled Identification card (DID card) o di una tessera ferroviaria per disabili (Disabled Persons Railcard) può effettuare corse a consumo sui nostri veicoli Dott e usufruire del 50% di sconto. Per tutti gli studenti e per il personale universitario, lo sconto è del 20%, sempre su corse a consumo. Tutti questi sconti sono pensati per permettere a sempre più persone di occuparsi delle loro faccende quotidiane e di godersi la città in cui vivono.

Una soluzione rapida e sostenibile alla crisi dei carburanti

A seguito della carenza di carburante che ha colpito di recente il Regno Unito e che ha limitato gli spostamenti, abbiamo offerto corse gratuite su monopattini elettrici agli abitanti di Londra. Dal 28 settembre al 10 ottobre di quest’anno, il personale dell’NHS della capitale inglese ha potuto usufruire di corse illimitate sui nostri monopattini elettrici, mentre a tutti gli altri utenti abbiamo offerto due corse gratuite.

La decisione è stata presa a seguito degli episodi di panico avvenuti presso le stazioni di servizio, e che hanno impedito a tanti membri del personale dell’NHS di far benzina per raggiungere il proprio luogo di lavoro. Abbiamo aiutato migliaia di persone ad arrivare a lavoro in perfetto orario e a visitare amici e familiari, rispettando l’ambiente e prevenendo gli ingorghi.

Dialogo e donazioni in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS

Abbiamo stretto una partnership con la ONG francese AIDES per sensibilizzare i cittadini e raccogliere fondi per la ricerca e la cura dell’AIDS e dell’HIV. Nei giorni antecedenti al 1° dicembre, cioè il giorno in cui ha avuto luogo la Giornata mondiale contro l’AIDS, ai nostri utenti che aprivano l’app di Dott in Francia abbiamo mostrato un messaggio in cui li invitavamo a effettuare una donazione all’AIDES. Ma per le donazioni non ci siamo affidati solo ai nostri utenti. Il 1° dicembre abbiamo donato all’organizzazione il 10% del fatturato di Dott in Francia. Il denaro raccolto verrà utilizzato per sviluppare test rapidi per l’HIV, combattere la discriminazione legata all’AIDS e offrire un supporto legale e terapeutico a chi è affetto da questa malattia.

Il nostro team di Parigi, inoltre, ha messo a disposizione un team di otto volontari che ha aiutato l’AIDES a prepararsi per l’evento più importante dell’anno, cioè “La Grande Braderie de la Mode”. Questo aiuto ha fatto davvero la differenza per la ONG e le comunità che quest’ultima sostiene.

Come possiamo aiutarti?

Siamo sempre alla ricerca di nuove opportunità per offrire il nostro sostegno. Se la tua organizzazione condivide i nostri valori in materia di assistenza al prossimo, trasparenza e impatto a livello locale, ci piacerebbe fare quattro chiacchiere. Invitiamo sia privati che gruppi di qualunque settore e luogo a contattarci per esplorare varie possibilità di collaborazione.

Vogliamo sapere in che modo possiamo aiutarti ad avere un impatto maggiore e più significativo. Contattaci all’indirizzo helpingtohelp@ridedott.com per scoprire come possiamo collaborare su un’iniziativa del programma “Helping to Help” nella tua città.

Scopri di più

Salta su!